Galleria Siniscalco

Via carlo poerio 116, Napoli

VISITA IL SITO ASSOCIAZIONE ARTEAS

Le origini della Galleria

Maurizio Siniscalco

Nel 1966 Maurizio Siniscalco apre a Napoli la sua galleria d’arte. La galleria è una delle prime in cui l'antico e il contemporaneo dialogano tra loro secondo un progetto emozionale e non necessariamente storicistico.

Nasce così la Galleria Siniscalco.

L’attività della nuova galleria è fin da subito particolarmente attenta alle nuove tendenze che trovano personali soluzioni narrative nell’impiego dei diversi mezzi espressivi, dalla fotografia alla pittura, dalla scultura ai video e alle installazioni. La Galleria diviene negli anni uno dei punti di riferimento per il mercato dell’arte contemporanea a Napoli e non solo.

Con gli stessi intenti, nel 1986 apre una sede distaccata della galleria a Capri.

Nel 2007 Maurizio Siniscalco fonda l’Associazione Culturale ArteAs con l’intento di realizzare mostre d’arte ed eventi nei musei e negli spazi espositivi più prestigiosi di Napoli, d’Italia, in Europa e in Brasile.

MOSTRE REALIZZATE

pompili_filos_napoli_HomeIntro

David Pompili – FILOSOFICAMENTE – Napoli

Filosoficamente… ovvero prenderla con filosofia. Sarebbe un po’ come dire prenderla con ironia o addirittura “a ridere”. E il lavoro più recente di David Pompili Continue Reading
queiroga_preludio_napoli_HomeIntro

Suzana Queiroga – PRELÚDIO – Napoli

La mostra di Queiroga incarna la complessa visione etica di Nietzsche, la coniugazione esistenziale e spirituale del concetto di “oblio-memoria”, attraverso il potenziale attivo della Continue Reading
castello_opere_casa_napoli_HomeIntro

Raffaele Castello – OPERE dal 1930 al 1966 – Napoli

Dedicare oggi una mostra antologica a Raffaele Castello significa non solo rendere omaggio ad un interessante pittore che partecipò ai fermenti delle avanguardie internazionali, anticipando Continue Reading
gamba_imperfette_siniscalco_HomeIntro

Cherubino Gambardella – CITTÀ IMPERFETTE – Napoli

Togliete tutto a un architetto, (e ormai sembra che ci stia prendendo molto sul serio visti i chiari di luna a cui siamo sottoposti) ma Continue Reading
tata_esotica_siniscalco_HomeIntro

Ernesto Tatafiore – LA CAPRI ESOTICA DI AXEL MUNTHE – Napoli

È all’universo di un uomo incuriosito, dallo sguardo sottecchi, intenso e solo apparentemente timido dietro agli occhiali dalla montatura sottile, che ci possiamo abbandonare, se Continue Reading
canna_napoli_HomeIntro

Maurizio Cannavacciuolo – Mostra Personale – Napoli

Fitte trame in bianco e nero lasciano spazio d’improvviso ad inserti a colori. Segni astratti, geometrici, floreali che nel dinamico fluire di linee curve quasi Continue Reading
maschere_napoli_HomeIntro

MASCHERE – Napoli

Ispirata alle tradizionali celebrazioni delle Folias de Reis, la mostra è organizzata e promossa dalla UERJ – Universidade do Estado do Rio de Janeiro, Brasile Continue Reading
volpe_wat_napoli_HomeIntro

Angelo Volpe – WHAT ABOUT TOMORROW? – Napoli

“What about tomorrow?” accompagna l’osservatore in un mondo fantastico, nel quale sono rappresentate figure antropomorfe, metafore di un’innocenza perduta e di una vulnerabilità che riflettono Continue Reading
sousa_esfuma_bottega_HomeIntro (1)

Sebastião de Sousa – ESFUMADOS – Napoli

Acquarelli? Gouache o astrattismo primitivo? Dalle scarpate del lillipuziano monte Tabor emergono, nell'arte rupestre, graffiti policromi del brasiliano Sebastião de Sousa. Giorni e notti di Continue Reading
campos_carne_lux_HomeIntro

Salvino Campos – BRASIL DE CARNE E OSSO – Luxembourg

Conosco il Brasile per esservi stato due volte, in occasione della presentazione a São Paulo e a Rio de Janeiro di due mostre sulla pittura Continue Reading
castello_disegni_certosa_capri_HomeIntro

Raffaele Castello – DIPINTI E DISEGNI DI UN COLLEZIONISTA CAPRESE

Forse la nota più rilevante di Raffaele Castello artista è la sua non adesione al Futurismo, come Marinetti lo andava propagando per l'Italia e in Continue Reading
campos_carne_capri_HomeIntro

Salvino Campos – BRASIL DE CARNE E OSSO – Capri

Conosco il Brasile per esservi stato due volte, in occasione della presentazione a São Paulo e a Rio de Janeiro di due mostre sulla pittura Continue Reading
tata_nonsolo_capodim_napoli_HomeIntro

Ernesto Tatafiore – NON SOLO – Napoli

Ancora una volta un artista contemporaneo viene invitato a progettare un lavoro all'interno degli spazi di Capodimonte. Si tratta di una iniziativa, affine alle altre Continue Reading
rezzu_bestia_bottega_HomeIntro

Carmine Rezzuti – BESTIARUM

Dopo che per secoli la storia della pittura ha creato un’incessante marea di metafore visive del Golfo di Napoli, è infine accaduto che un pittore Continue Reading
campos_carne_ferrara_HomeIntro

Salvino Campos – BRASIL DE CARNE E OSSO – Ferrara

II volto si disvela non solo nella fisionomia di un viso, ma nell’ambiente e nell'atmosfera. Ogni singola circostanza reclama il contesto. Non che in esso, Continue Reading
ferm_person_certosa_homeintro

Sergio Fermariello – Mostra Personale – Capri

Ma chi sono questi guerrieri, questi omini forniti di lancia e scudo che riempiono la trama della tela, dei miei sogni, il tempo delle mie Continue Reading
pesca_oriental_certosa_HomeIntro

Vittorio Pescatori – NUOVO ORIENTALISMO

Quando l'occhio consuma l'immagine fino a sbiadirla e passano le mode, per rivivere certe dimensioni rimane la ricerca del particolare nascosto, del punto di vista Continue Reading
campos_analo_certosa_HomeIntro

Salvino Campos – ANALOGIAS – Capri

Le strade, la gente, i volti, la povertà e l’allegria, la giovinezza, le rughe, i capelli bianchi e i bambini inconsapevoli, i capelli neri, la Continue Reading
campos_analo_habana_HomeIntro

Salvino Campos – ANALOGIAS – La Habana

Per un brasiliano che ha vissuto la realtà di Bahia e che da qualche anno vive quella di Napoli, scoprire La Habana è stato come Continue Reading
spinosa_colore_certosa_capri_HomeIntro

Domenico Spinosa – NON SOLO COLORE

Questa mostra sintetizza attraverso trenta dipinti l'esperienza creativa che, nell'arco di circa cinquant'anni, ha reso l'artista napoletano fra i principali interpreti dell'informale italiano. È un Continue Reading

MOSTRE IN CORSO

pompili_filos_napoli_HomeIntro

David Pompili – FILOSOFICAMENTE – Napoli

Filosoficamente… ovvero prenderla con filosofia. Sarebbe un po’ come dire prenderla con ironia o addirittura “a ridere”. E il lavoro più recente di David Pompili va proprio in questa direzione. Chi lo conosce sa bene quanto spirito ed autoironia ci sia nel suo modo di fare e vivere; a volte al suo interlocutore appare addirittura scanzonato e d’animo leggero, proprio perché sa applicare un personalissimo filtro a tutto ciò che vede e sente. È abile nello smorzare i contrasti e Continue Reading
queiroga_preludio_napoli_HomeIntro

Suzana Queiroga – PRELÚDIO – Napoli

La mostra di Queiroga incarna la complessa visione etica di Nietzsche, la coniugazione esistenziale e spirituale del concetto di “oblio-memoria”, attraverso il potenziale attivo della forza artistica. Dolore e aria, volo alla deriva e arte, mare e isola, vento e anima… Le sue opere sono solo alcuni degli elementi simbolici, metaforici e filosofici che sono reinventati dalla lirica odissea estetica della sua produzione artistica. Questa odissea ricorda la parola tedesca “Fernweh”, la cui definizione rimanda al concetto opposto di “casa Continue Reading
castello_opere_casa_napoli_HomeIntro

Raffaele Castello – OPERE dal 1930 al 1966 – Napoli

Dedicare oggi una mostra antologica a Raffaele Castello significa non solo rendere omaggio ad un interessante pittore che partecipò ai fermenti delle avanguardie internazionali, anticipando soluzioni formali dell’astrattismo, ma anche all’ambiente culturale dell’isola di Capri nella prima metà del Novecento con i suoi eccezionali visitatori, da Otto Sohn-Rethel a Curzio Malaparte, da Enrico Prampolini ad Alberto Moravia, da Peyrefitte a Ungaretti. “Che tempi erano quelli quando per la prima volta incontrai nella sua Capri, Raffaele Castello!” scriverà proprio Ungaretti, ricordando Continue Reading
gamba_imperfette_siniscalco_HomeIntro

Cherubino Gambardella – CITTÀ IMPERFETTE – Napoli

Togliete tutto a un architetto, (e ormai sembra che ci stia prendendo molto sul serio visti i chiari di luna a cui siamo sottoposti) ma non toglietegli mai carte, matite e colori. Il disegno con quello spazio immateriale e ossessivo che sembra crearsi intorno a ogni autore al lavoro sono l’ultima frontiera a quella faticosa ricerca del silenzio e della sperimentazione che viene erosa quotidianamente e che lascia perennemente scontenti. L’album da disegno diventa l’isola in cui rifugiarsi, l’amata a Continue Reading
tata_esotica_siniscalco_HomeIntro

Ernesto Tatafiore – LA CAPRI ESOTICA DI AXEL MUNTHE – Napoli

È all’universo di un uomo incuriosito, dallo sguardo sottecchi, intenso e solo apparentemente timido dietro agli occhiali dalla montatura sottile, che ci possiamo abbandonare, se lo desideriamo. È un viaggio su una vecchia macchina di cartone, su superfici monocrome che solo apparentemente scorrono susseguendosi al di là dei finestrini, fino a formare un immobile paesaggio dell’interiorità e dello spirito. Ma universo di chi? Del dottor Axel Munthe? Anche. In realtà ci muoviamo idealmente sull’impossibile piano di almeno due sguardi compenetrati Continue Reading
canna_napoli_HomeIntro

Maurizio Cannavacciuolo – Mostra Personale – Napoli

Fitte trame in bianco e nero lasciano spazio d’improvviso ad inserti a colori. Segni astratti, geometrici, floreali che nel dinamico fluire di linee curve quasi mai spezzate, diventano ora schemi decorativi ora frammenti figurativi di individui e brani architettonici assortiti su più piani di lettura che, come in un mosaico, narrano vicende cui dare forma a piacimento. Non sono mai state opere da uno sguardo e via, quelle di Maurizio Cannavacciuolo. O forse sì, ma giusto quel tanto per sentirsi Continue Reading
maschere_napoli_HomeIntro

MASCHERE – Napoli

Ispirata alle tradizionali celebrazioni delle Folias de Reis, la mostra è organizzata e promossa dalla UERJ – Universidade do Estado do Rio de Janeiro, Brasile e dall’Associazione Culturale ArteAs di Maurizio Siniscalco. Di origini portoghesi, le Folias de Reis (o Giornate dei Re Magi) rappresentano i festeggiamenti legati alla celebrazione del Natale; una tradizione portata in Brasile dai colonizzatori portoghesi ancora prima della formazione dell'identità culturale brasiliana, e che rimane ancora viva nel folklore di molte regioni del paese. A Continue Reading
volpe_wat_napoli_HomeIntro

Angelo Volpe – WHAT ABOUT TOMORROW? – Napoli

“What about tomorrow?” accompagna l’osservatore in un mondo fantastico, nel quale sono rappresentate figure antropomorfe, metafore di un’innocenza perduta e di una vulnerabilità che riflettono il turbinio di angoscia, caos e violenza cui è sottoposto l’uomo nell’epoca della globalizzazione. Gli scenari fiabeschi dei dipinti sono “traditi” dalla presenza di loghi di alcune tra le più importanti multinazionali. Elementi perturbanti che, lungi dal voler rappresentare un richiamo alle aziende cui appartengono, sembrano suggerire invece la possibilità che il sogno possa scivolare, Continue Reading
sousa_esfuma_bottega_HomeIntro (1)

Sebastião de Sousa – ESFUMADOS – Napoli

Acquarelli? Gouache o astrattismo primitivo? Dalle scarpate del lillipuziano monte Tabor emergono, nell'arte rupestre, graffiti policromi del brasiliano Sebastião de Sousa. Giorni e notti di fronte a noi, che ci fissano con occhi di lucciola. Non fosse il libero periplo di questo ragazzo ad arabescare di carbone il nostro costruttore di presepi immaginario, confondendosi con i sanguigni graffiti in altorilievo. Esplicito. Come in una vetusta trama di mattoni. Fin dall'inizio terra, sassi... Frantumato. Surreale! Bruciato. Pittoriche, allusive le allegorie di Continue Reading
campos_carne_lux_HomeIntro

Salvino Campos – BRASIL DE CARNE E OSSO – Luxembourg

Conosco il Brasile per esservi stato due volte, in occasione della presentazione a São Paulo e a Rio de Janeiro di due mostre sulla pittura napoletana in età barocca e sull'immagine dell'Italia al chiaro di luna e più tardi, una terza volta, ma solo “per innamoramento”. Certo del Brasile, di una terra così vasta, dalle apparenze e dai caratteri così molteplici e diversi, fatta non solo di splendidi luoghi geografici e meravigliosi spazi naturali, non e facile cogliere, in pochi Continue Reading
castello_disegni_certosa_capri_HomeIntro

Raffaele Castello – DIPINTI E DISEGNI DI UN COLLEZIONISTA CAPRESE

Forse la nota più rilevante di Raffaele Castello artista è la sua non adesione al Futurismo, come Marinetti lo andava propagando per l'Italia e in particolare a Capri, con la scusa di combatterne le vituperevoli caratteristiche pittoresche e perciò passatiste. Pittura e vita si mescolavano avidamente nella vicenda del futuristi, l'una scolorendo sull'altra in un gioco, ancor oggi inestricabile, di cinismo/passione. A seconda, sono l'una o l'altra a definire la fisionomia del movimento, così come si presentava agli educati ed Continue Reading
campos_carne_capri_HomeIntro

Salvino Campos – BRASIL DE CARNE E OSSO – Capri

Conosco il Brasile per esservi stato due volte, in occasione della presentazione a São Paulo e a Rio de Janeiro di due mostre sulla pittura napoletana in età barocca e sull'immagine dell'Italia al chiaro di luna e più tardi, una terza volta, ma solo “per innamoramento”. erto del Brasile, di una terra così vasta, dalle apparenze e dai caratteri così molteplici e diversi, fatta non solo di splendidi luoghi geografici e meravigliosi spazi naturali, non e facile cogliere, in pochi Continue Reading
tata_nonsolo_capodim_napoli_HomeIntro

Ernesto Tatafiore – NON SOLO – Napoli

Ancora una volta un artista contemporaneo viene invitato a progettare un lavoro all'interno degli spazi di Capodimonte. Si tratta di una iniziativa, affine alle altre promosse in passato e di recente dalla nostra Soprintendenza, non solo a Capodimonte, ma anche a Castel Sant'Elmo come a Villa Pignatelli e alla Certosa di San Giacomo a Capri, che confermano la necessità e la efficacia di un rapporto continuo e costante, sia dialettico sia sincronico, tra passate testimonianze d'arte e nuove esperienze condotte Continue Reading
rezzu_bestia_bottega_HomeIntro

Carmine Rezzuti – BESTIARUM

Dopo che per secoli la storia della pittura ha creato un’incessante marea di metafore visive del Golfo di Napoli, è infine accaduto che un pittore di favole dure, Carmine Rezzuti, ha saputo trasformare le acque del Golfo, col suo bestiario, i fondali eruttivi, e la tettonica vulcanica, in una metafora visionaria del dipingere, in un mare di pittura. Non possiamo apprezzare appieno il teatro pittorico, in se godibilissimo, di questo artista napoletano e simbolista, se non afferriamo i suoi combi Continue Reading
campos_carne_ferrara_HomeIntro

Salvino Campos – BRASIL DE CARNE E OSSO – Ferrara

II volto si disvela non solo nella fisionomia di un viso, ma nell’ambiente e nell'atmosfera. Ogni singola circostanza reclama il contesto. Non che in esso, il contesto, si risolva o dissolva, perché e la stessa irripetibilità dell'io come soggetto che convoca gli oggetti d'appartenenza, la terra d'origine o di percorso e l’ostendersi di un'umana condizione. I volto si rivolge esigente ad altri volti, nell'ovvio senso dell'uscire dalla solitudine e dal panico che suscita ogni nuova o antica relazione. Salvino Campos Continue Reading
ferm_person_certosa_homeintro

Sergio Fermariello – Mostra Personale – Capri

Ma chi sono questi guerrieri, questi omini forniti di lancia e scudo che riempiono la trama della tela, dei miei sogni, il tempo delle mie giornate, scandito ormai da oltre quindici anni dal ritmo ossessivo di un segno... segno che mi segue e che a volte mi persegue. Scrive il poeta R. M. Rilke nel suo testamento spirituale a proposito di quei peregrini, viandanti nomadi che vagano errando in solitudine nel deserto, con il loro piccolo bastone di ulivo, con Continue Reading
pesca_oriental_certosa_HomeIntro

Vittorio Pescatori – NUOVO ORIENTALISMO

Quando l'occhio consuma l'immagine fino a sbiadirla e passano le mode, per rivivere certe dimensioni rimane la ricerca del particolare nascosto, del punto di vista inconsueto. La ricerca dei frammenti di quella realtà svanita. L'Orientalismo ottocentesco, ormai svuotato della sua meraviglia per l'inflazione dei viaggi, per la cascata delle foto e delle bombe e per l'atomizzazione televisiva, ora è solo un riflesso. Un riflesso di feluche sul Nilo, di seppiate piramidi, di metafisiche palme tra le dune, di convulsi caos Continue Reading
campos_analo_certosa_HomeIntro

Salvino Campos – ANALOGIAS – Capri

Le strade, la gente, i volti, la povertà e l’allegria, la giovinezza, le rughe, i capelli bianchi e i bambini inconsapevoli, i capelli neri, la pelle, quasi l’odore delle persone: nelle fotografie di Salvino Campos c’è tutto quello che la fotografia può consegnarci della vita: il suo svolgersi incessante, la consapevolezza che nonostante tutto sembri contrapporsi alla gioia c’è sempre qualcuno che ride, o che sorride, e non sono solo i bambini. Quello che chiediamo alla fotografia, in cambio dell’accettazione Continue Reading
campos_analo_habana_HomeIntro

Salvino Campos – ANALOGIAS – La Habana

Per un brasiliano che ha vissuto la realtà di Bahia e che da qualche anno vive quella di Napoli, scoprire La Habana è stato come ritrovare la stessa gente, gli stessi luoghi, le stesse vibrazioni della vita e dell'anima. Quando sono arrivato per la prima volta a La Habana era già buio e, pur non potendo vedere molto, ho chiesto al taxista di percorrere il Malecón, il famoso lungomare cittadino: un luogo con il quale identificavo la città grazie ad Continue Reading
spinosa_colore_certosa_capri_HomeIntro

Domenico Spinosa – NON SOLO COLORE

Questa mostra sintetizza attraverso trenta dipinti l'esperienza creativa che, nell'arco di circa cinquant'anni, ha reso l'artista napoletano fra i principali interpreti dell'informale italiano. È un percorso strutturato secondo precisi momenti, segnalando punti nodali, vale a dire momenti nei quali sono più evidenti e chiare le inquietudini dei cambiamenti, il mutare del quel “tempo interno” del quale parla Valsecchi nella presentazione al catalogo della personale organizzata dalla galleria Il Milione nell'ottobre del 1961. Un tracciato che prende I'avvio da due opere Continue Reading